Varcato il traguardo del primo anniversario!

10 anni di C Plus!  È stata una festa ottimamente riuscita quella celebrata il 12 novembre 2016 nei saloni dell’albergo Sheraton a Bolzano.

 

Oltre a numerosi soci della Cooperativa, molti dei quali giunti insieme ai propri familiari, tra il pubblico si sono visti parecchi volti noti, come l’assessora Martha Stocker, il presidente della Federazione Raiffeisen Herbert von Leon, e il direttore di Legacoop Stefano Ruele.

 

Dei soci fondatori erano presenti Elisabeth Lantschner, Helga Mutschlechner e Josef Schöpf. Furono loro, insieme ad Arche im KVW – rappresentato dalla presidente Ulrike Thalmann Knapp e i suoi collaboratori Leonhard Resch, Verena Parschalk e Michael Savalli – che dieci anni orsono diedero i natali alla cooperativa C Plus, gettando le basi del successo crescente riportato negli anni successivi. Anche loro, quindi, hanno levato i calici brindando al primo decennale.

 

Fra i molti ospiti intervenuti era presente anche il sindaco di San Genesio, Paul Romen, accompagnato dal figlio Ivo, Klaus Egger, noto esperto del Terra Institute ,che insieme agli altri ha ascoltato con interesse cui l’eccellente conduttore Thomas Angerer ha dato via via la parola.

 

 

Durante la tavola rotonda dedicata alla storia del sodalizio, sono emersi molti bei ricordi delle vicende che hanno scandito i primi dieci anni, raccontate dal nostro presidente Josef Schöpf, da Leonard Resch, caposezione di Arche im KVW, da Maria Resch, per anni componente del direttivo, e da Elisabeth Plaickner, socia della cooperativa.  Al termine degli interventi è seguita una presentazione dei servizi offerti da C Plus.

 

Il relatore Günter Lenz, invece, si è soffermato su un quesito assai avvincente, ossia se il bene comune sia un valore aggiunto per le imprese, fornendo parecchi spunti per un proficuo scambio d’opinioni. 

 

Durante l’evento non sono mancate le emozioni e qualche lacrima di gioia, per esempio quando è stata premiata Verena Paschalk, cui il presidente Josef Schöpf ha dedicato, fuori programma, un encomio che ha destato parecchia commozione.

 

Ora che ci siamo messi alle spalle i primi dieci anni, tutto lascia presagire che di decennali da celebrare ne avremo ancora parecchi.

 

 mnnchen

 

Sono le persone a essere il plus nella cooperativa C Plus

Cercate collaboratori precisi e fidati per qualche ora la settimana? Ma con una sostituzione sicura in caso di ferie o malattia e un affidabile partner di riferimento aziendale, garante della qualità e in grado di emettere fattura regolare?

Noi di C Plus percorriamo nuove strade!

Siamo una cooperativa altoatesina che si è posta come obiettivo quello di creare posti di lavoro part time nelle zone rurali. Non temiamo di imboccare con coraggio nuove strade e poniamo sempre al centro del nostro agire le persone: persone che sono i nostri clienti così come i nostri collaboratori. Del resto sono proprio i nostri collaboratori il plus che rende la nostra cooperativa C Plus. Non hanno solamente il diritto di parola, bensì quello di codecisione all’interno della cooperativa, al cui centro di tutto è sempre il bene comune

I vantaggi per i nostri clienti sono evidenti:

I vantaggi per i nostri collaboratori sono altrettanto evidenti:

  • condizioni lavorative conciliabili con la vita di famiglia.
  • brevi spostamenti tra abitazione e luogo di lavoro.
  • retribuzione adeguata e puntuale.
  • diritto di codecisione all’interno della cooperativa.

 

Volete lavorare con noi? Contattateci!